Ha qualche domanda? ▼
Spedizione gratuita a partire da EUR 50 · Cotone biologico certificato · 10 000+ clienti felici

ALMO? Sono io!

A proposito di ALMO: una storia tutta al femminile

L’artigiana degli assorbenti di stoffa Stefanie Wagner, alias Signora ALMO, racconta:

Il mio progetto iniziale non era quello di diventare una commerciante di assorbenti di stoffa. E, a dirla tutta, non volevo nemmeno diventare una commerciante. Tuttavia, sono diventata una commerciante al dettaglio dopo il mio primo apprendistato. Una formazione che, ovviamente, mi aiuta molto ora.

L'ideatrice di ALMO - l'igiene mensile alternativa - vive secondo il motto "VIVA LA VULVA"

Perché ho iniziato a produrre assorbenti di stoffa?

In realtà ero semplicemente alla ricerca di prodotti per l'igiene intima alternativi per me stessa. Avevo già provato la coppetta mestruale, ma dal momento che non avevo mai amato particolarmente i tamponi, non mi sono stupita del fatto che nemmeno la coppetta soddisfacesse le mie esigenze. Ho acquistato dunque degli assorbenti di stoffa. Infatti io non sono né la prima, né tantomeno l'unica a vendere assorbenti di stoffa. Perciò allora, circa 10 anni fa, ho acquistato 10 marche diverse di assorbenti di stoffa. 9 di questi assorbenti erano praticamente da buttare via dopo solo 3 mesi di utilizzo. Era piuttosto irritata, perché quegli assorbenti erano davvero scadenti. Io volevo un prodotto durevole nel tempo.

La fiamma del mio "spirito del fai-da-te" si era accesa dentro di me.

Proprio in quel momento ho pensato che, a volte, è più facile e più veloce fare da sé e ideare qualcosa che risponda perfettamente alle proprie esigenze. Mi sono detta: "È meglio se me li faccio io". Detto...Fatto! Ho lavorato e perfezionato per 2 anni fino a raggiungere un assorbente quasi perfetto. Originariamente gli assorbenti che cucivo erano solo per me. MA già dopo poco tempo è nata la mia missione: tutti, ma proprio tutti, devono avere una sensazione così piacevole nei pantaloni. I miei assorbenti non li si può proprio paragonare a quelli di plastica usa e getta perché sono nettamente migliori e pure più belli.

In passato non avrei mai parlato di mestruazioni o di igiene intima mensile. Mi sono infatti sempre vergognata di usare gli assorbenti. Quando li compravo nei negozi, mi guardavo intorno e osservavo chi era già dentro al negozio, per vedere se c'era qualcuno che conoscevo. Inoltre portavo sempre con me una borsa per la spesa per farci sparire gli assorbenti direttamente dopo averli pagati alla cassa.

E ora volevo mettermi a vendere assorbenti di stoffa? Ma come?

Almo dal vivo, Made in Germany
Igiene mensile alternativa da toccare con mano sui mercatini e le fiere

Beh, sono cresciuta insieme ai miei traguardi e ai miei prodotti. Le mie amiche furono le mie prime tester. Il loro compito era scoprire se fossi io l'unica a trovare geniali i miei assorbenti. Mi diedero il VIA. E da allora la mia azienda è cresciuta davvero velocemente. Sono andata al mio primo festival da venditrice e ho esposto un banco con i miei prodotti. Il mio primo negozio online era sulla piattaforma per artigiani Dawanda (ora acquistata da Etsy). In seguito si susseguirono molte fiere, mercati, congressi, il mio primo negozio virtuale poi, nel giugno del 2019, il mio primo negozio mestruale al mondo.

Se ripenso al passato, ricordo che i primi anni erano davvero duri. Tornavo a casa da una o l'altra fiera e mi chiedevo, perché lo stavo facendo e se non fosse stato molto più sensato restare a casa seduta sul divano. PERÒ un giorno dopo ogni fiera guardavo quando ci sarebbe stata la prossima. La mia missione voleva continuare. Non potevo fare nulla per oppormi. Nel 2013 il tema delle mestruazioni era un tabù ancora decisamente più grande rispetto a oggi. Ancora oggi è un tabù piuttosto presente. Tuttavia, negli ultimi anni, questo modo di considerare il ciclo sta cambiando. E io provo un piacere particolare a parlare, con amore e gioia, delle mestruazioni e dei miei prodotti per l'igiene intima mensile ecosostenibili e delicati sulla pelle.

https://youtu.be/ep9ywD3jNsM

Amo ricevere feedback dalle mie clienti, quando mi scrivono per ringraziarmi. Amo quando mi chiedono perché hanno aspettato di avere 40/45 anni prima di trovare  prodotti di questo tipo. Prodotti che donano loro una sensazione tutta nuova sia durante il ciclo, che durante la vita quotidiana. Donne felici in attesa del loro CICLO per poter finalmente provare i miei assorbenti e i miei slip per il ciclo morbidosi. In questi casi il mio cuore saltella di gioia. Ora so che tutte le mie fatiche e il mio intenso lavoro degli ultimi 10 anni vengono ripagati e ne è davvero valsa la pena.

❤
❤
❤
Noi donne ... di tutti i colori come gli ALMO 😉

Tutto ciò che faccio, lo auguro a ogni donna!